Area nolana, legambiente contro i roghi per la raccolta delle noccioline

La Legambiente nolana sta monitorando da giorni gli incendi e i roghi agricoli relativi alla raccolta delle noccioline. L’area nolana difatti, che comprende le zone tra Piazzolla , Nola...

La Legambiente nolana sta monitorando da giorni gli incendi e i roghi agricoli relativi alla raccolta delle noccioline. L’area nolana difatti, che comprende le zone tra Piazzolla , Nola e Palma Campania, è sotto il quasi costante assedio di roghi, polvere e fumo che seguono alla raccolta delle nocciole, prodotto tipico dell’area vesuviana. «Abbiamo sollecitato la polizia municipale di Nola ad effettuare controlli e presidiare le aree segnalate» ha affermato Legambiente.

Le segnalazioni da parte dei cittadini sono moltissime e spesso è necessario l’intervento della polizia municipale e delle altre forze dell’ordine poichè il fumo diventa asfissiante e raggiunge le abitazioni, facendo diventare l’aria circostante irrespirabile. Legambiente inoltre ha ricordato e ribadito ancora una volta che è severamente vietato l’abbruciamento degli scarti della raccolta delle noccioline e che non vi sono  orari flessibili  in cui è consentito procedere all’abbruciamento.

Print Friendly
Pubblicato il 23 agosto 2017
Categorie
Area Nolana

Articoli correlati