Calabria. Forte scossa di terremoto in mare

Scossa di magnitudo 4.6 sulle coste calabresi tra Paola e Amantea

Una scossa di terremoto è stata registrata due ore fa, esattamente alle 04.38, nel mar Tirreno meridionale, poco a largo della Calabria. Il movimento tellurico di relativa intensità, che ha raggiunto la magnitudo 4.3 sulla scala richter, è stato registrato dai sismografi dell’INGV con ipocentro è fissato a 226,9 km di profondità. L’epicentro è stato individuato esattamente nel mar Tirreno, a poco più di 20 km dalle coste calabresi del cosentino, tra Paola e Amantea.

Nonostante la magnitudo elevata, il sisma non è stato avvertito dalla popolazione avendo un ipocentro molto profondo (circa 227 km nel sottosuolo) che ha fatto totalmente disperdere le onde sismiche, le quali sono giunte in superficie in maniera molto blanda tale da non far percepire la scossa.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 11 Agosto 2017
Categorie
AmbienteItaliaMagazineNews

Articoli correlati