Cordoglio musicale: le condizioni terribili di Aretha Franklin

La regina del soul continua a destare preoccupazione con le sue condizioni gravissime di salute.

Aretha Franklin è gravemente malata, ha riferito il nipote Tim Franklin alla WDIV-TV di Detroit. La cantante 76enne sarebbe in fase terminale a causa di un tumore diagnosticatole nel 2010, che le avrebbe fatto perdere circa 40 chili. A marzo, Aretha Franklin ha infatti cancellato due concerti in programma nel New Jersey, ma già alla fine del concerto tenutosi nel giugno 2017 nella sua città natale, a Detroit, la cantante aveva concluso con un appello criptico: “Per favore, tenetemi nelle vostre preghiere”.

Nonostante la sua vita sia appesa ad un filo, la famiglia spera ancora che Aretha si riprenda. Lo stesso nipote ha rassicurato smentendo la voce di “morte imminente”. Annunciato intanto per il prossimo 14 novembre un concerto-tributo in suo onore a New York, in occasione dei suoi 60 anni di carriera. Il concerto in programma fra tre mesi si intitolerà “Clive Davis Presents: A Tribute to Aretha Franklin” e andrà in scena al Madison Square Garden di New York. Si tratterà di una maratona di tre ore musicali, durante la quale saranno interpretati alcuni dei suoi brani più celebri, da “Respect” a “Think“, “I Say a Little Prayer” e “Natural Woman”. Cantanti come Beyoncè, dj Khaled, Mariah Carey, Missy Elliott e tutti i fans intanto si stringono ad Aretha Franklin dedicandole pensieri e preghiere per la sua guarigione.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 15 agosto 2018
Categorie
MagazineMusica

Articoli correlati