Feltrinelli: tris di appuntamenti musicali imperdibili

Triplo appuntamento musicale presso la Feltrinelli. Tre date con orari a annotare per conoscere gli artisti ospiti della celebre libreria di Napoli.

Un complesso di appuntamenti immancabili per i più appassionati della musica verrà offerto dalla libreria Feltrinelli di Napoli domenica 10 Marzo.

Si comincia domenica dalle ore 17 alle 20, coi Negrita allo store di piazza dei Martiri, dove la band toscana firmerà le copie dell’ultimo album, in uscita il 9 Marzo, il decimo, intitolato “Desert yacht club“, del tutto inedito. Un’ambientazione, quella del deserto, non del tutto nuova per i Negrita, che hanno dichiarato di sentire il bisogno di ritrovarsi dopo una crisi artistica Il titolo omaggia il luogo che ha ispirato le 11 nuove composizioni: l’oasi creativa nel deserto del sud-ovest degli USA (California). Quale migliore luogo di un deserto? Il disco può essere considerato come una svolta nella carriera del gruppo: “In ‘Desert Yacht Club’ c’è funky, reggae, country/folk, noise, elettronica”, spiega Pau per chiarire la novità del cd, per adeguarsi alle nuove esigenze musicali, ammettendo che: “Del resto il rock, se si vuole salvare, deve essere malleabile”.

Gli eventi proseguono mercoledì 17 alle 19, alla Feltrinelli Express di piazza Garibaldi, con un trio d’eccezione: Max Pezzali, Nek e Francesco Renga. Reduci dai loro tour di concerti, presenteranno il disco, “Max Nek Renga. Il disco“, la cui uscita era prevista per il 9 Marzo, con le hit più amate dei loro rispettivi repertori. Nato come un tour nei palasport, il progetto del trio Nek-Pezzali-Renga diventa ora anche un album. Le storie di Pezzali, Nek e Renga si incontrano e si intrecciano e i loro repertori si mescolano: in scaletta ci sono più di 30 canzoni, scelte tra i più grandi successi delle rispettive carriere. Tanto per citarne alcune, troviamo: “Sei solo tu” (Nek), “Gli anni” (ex-883), “Meravigliosa” (Renga), ma anche le più recenti “Fatti avanti amore” (Nek) o “L’universo tranne noi” (Max). Non manca ovviamente la canzone che ha inaugurato il progetto del trio, “Duri da battere”, e non manca neppure un omaggio a Claudio Baglioni sulle note della loro versione a tre voci di “Strada facendo”, singolo scelto per accompagnare l’uscita dell’album.

Ultimo appuntamento, lo stesso giorno, ma alle 18 e nuovamente a piazza dei Martiri, coi Ministri. Il trio milanese saluterà i fan in occasione dell’uscita del suo ultimo lavoro, “Fidatevi!”. Il titolo deriva dal filo conduttore che muove l’intera raccolta: la fiducia, parola che compare accidentalmente in ogni brano. I ragazzi che avevano dato vita alla band nel 2006, nel frattempo sono diventati adulti e il loro disco racconta un’introspezione profonda da cui emerge una visione della vita cupa e disillusa, anche dolorosa a tratti.

La partecipazione all’evento è libera e gratuita.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 10 marzo 2018
Categorie
CampaniaMusicaNews

Articoli correlati