Giornata Mondiale dell’acqua. Iniziativa della CRI a Pollena

Appuntamento in Piazza Amodio a Pollena Trocchia, domenica mattina

Acqua potabile non accessibile a tutti, uso scorretto che può provocare rischi e disastri, spreco e inquinamento idrico, poca attenzione sull’importanza che la giusta assunzione di acqua riveste per la salute. Sono queste le criticità principali che hanno spinto le Nazioni Unite a istituire la Giornata Mondiale dell’Acqua, che ricade il 22 marzo e che, proprio come lo scorso anno, sarà celebrata anche a Pollena Trocchia, dove domenica mattina la sezione locale della Croce Rossa Italiana ha promosso un’iniziativa di informazione e sensibilizzazione su questo bene prezioso troppo spesso dato per scontato.
I volontari locali saranno in Piazza Amodio dalle ore 10 alle ore 13 e allestiranno un gazebo per coinvolgere adulti e bambini. Ai primi sarà illustrato attraverso delle slide il tema dell’importanza dell’acqua nel corpo umano. Per i bambini, invece, saranno preparati un percorso di gioco ed esperimenti che si concluderanno con un cruciverba a tema. Al centro della piazza sarà installato anche un cartellone dal titolo “Acqua e salute”: ogni persona contattata dovrà scrivere la prima parola a cui pensa su questo tema.
“Iniziative come quella di domenica rappresentano un importante appuntamento per il nostro territorio, perché informano e sensibilizzano su temi di grande interesse e attualità, ma lo fanno attraverso attività ludiche che favoriscono anche la socializzazione” ha detto il Sindaco di Pollena Trocchia, Francesco Pinto.
“Continua l’attività della sede CRI di Pollena Trocchia, che oltre a fornire assistenza sul territorio si occupa di sensibilizzare la popolazione circa importanti argomenti come quello del risparmio energetico, al centro della recente iniziativa “M’illumino di meno”, e dell’importanza dell’acqua in rapporto alla salute dell’uomo, al centro dell’appuntamento di domenica” hanno detto Domenico Filosa ed Enrico Rizzo, referenti rispettivamente dell’area 6 e dell’area 5 della Croce Rossa locale. “Vogliamo ringraziare – hanno aggiunto – il presidente del comitato CRI di Napoli, Paolo Monorchio e il consigliere giovani Gennaro Tarantino, sempre vicini e pronti a supportare i nostri eventi, nonché l’Amministrazione Comunale di Pollena Trocchia per la consueta disponibilità”.
Fonte:C.S.
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 22 marzo 2018
Categorie
Area VesuvianaEventiGLobalMagazineNewsRLocalSalute

Articoli correlati