La Federal Communications Commission vota no all’introduzione nel mercato americano di China Mobile

La Federal Communications Commission (FCC) ha deciso tramite votazione di vietare l’ingresso nel mercato americano a China Mobile per timori di spionaggio. Una decisione che va a complicare ulteriormente...

La Federal Communications Commission (FCC) ha deciso tramite votazione di vietare l’ingresso nel mercato americano a China Mobile per timori di spionaggio. Una decisione che va a complicare ulteriormente le tensioni commerciali fra gli Stati Uniti e la Cina. “Il governo cinese potrebbe sfruttare China Mobile per ottenere vantaggio della nostra rete telefonica ai fini di raccogliere informazioni contro le agenzie del governo americano e altri target. E’ un rischio inaccettabile”. Questo è quanto afferma Ajit Pai, il presidente della Federal Communications Commission.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 10 Maggio 2019
Categorie
AttualitàCategorieCuriositàEconomiaEsteriMagazineMondoNewsTecnologia

Articoli correlati