“La Musica del Silenzio” — La vita di Andrea Bocelli diventa un film (TRAILER)

Michael Radford, regista de “Il Postino” e “Il Mercante di Venezia”, porta nelle sale la vita del tenore toscano

È andata in scena ieri a Firenze l’anteprima mondiale della nuova pellicola diretta da Michael Radford  intitolata: “La Musica del Silenzio”, lungometraggio ispirato alla vita del tenore toscano Andrea Bocelli e liberamente tratto dall’omonima autobiografia pubblicata nel 1999.

“Il libro è stato scritto per raccontare che il caso non fa parte della nostra vita, il caso è un’illusione”, ha spiegato Bocelli. “Il mio è un messaggio di fede: il fatto che una vita come la mia, quella di un ragazzo di campagna come tanti altri sia improvvisamene balzata agli onori della cronaca, tutto questo corrisponde a una regia abbastanza precisa. Il talento è un dono che si riceve. Ogni vita è una storia a sé che risponde a una regia precisa”.

Il film è stato presentato al Cinema Odeon alla presenza del Maestro, del regista Michael Radford (Il Postino; Il Mercante di Venezia; ) e dell’attrice Luisa Ranieri, che veste i panni della madre di Amos Bardi, alter ego del tenore.

Distribuito da QMI Stardust, “La Musica del Silenzio” arriverà al cinema come evento speciale il 18, 19 e 20 settembre. Nel cast: Toby Sebastian (Amos), Antonio Banderas (Maestro), Jordi Mollà (Sandro), Luisa Ranieri (Edi), Ennio Fantastichini (Zio Giovanni).

Fonte: ANSA

Print Friendly
Pubblicato il 18 settembre 2017
Categorie
CinemaMusica

Articoli correlati