Meteo: calo delle temperature e forti venti al Sud

Il mese di ottobre subirà un’  intensa perturbazione nord atlantica, i cui effetti in termini di precipitazioni in questo inizio di settimana si concentreranno nelle regioni adriatiche e del...

Meteo Italia.

Il mese di ottobre subirà un’  intensa perturbazione nord atlantica, i cui effetti in termini di precipitazioni in questo inizio di settimana si concentreranno nelle regioni adriatiche e del Sud.

La massa d’aria fredda che la accompagna si sta manifestando attraverso forti venti e con un conseguente calo di temperature (oltre dieci gradi rispetto a domenica al Centrosud). Tornerà l’alta pressione a metà settimana ad occupare il Mediterraneo centrale e l’Italia, ripristinando temperature in rialzo verso valori particolarmente miti per la stagione. Verso la fine della settimana, invece, le temperature subiranno un nuovo calo.

La Protezione Civile, per la giornata di oggi, ha diramato un’allerta meteo gialla per rischio idrogeologico localizzato in alcune zone dell’ Abruzzo, Calabria, Molise, Puglia, Sicilia. Nel resto del Paese tempo soleggiato, con qualche velatura in arrivo dalla sera sulle regioni del Nord.  Clima particolarmente freddo all’alba con valori localmente sotto i cinque gradi al Nord.

Print Friendly
Pubblicato il 23 ottobre 2017
Categorie
Ambiente

Articoli correlati