Procida: frana sulla spiaggia, nessun ferito

Intorno alle 13 di stamane un pezzo del costone che si affaccia sulla spiaggia della Chiaia si è staccato in prossimità del belvedere di via Pizzaco.

Intorno alle 13 di stamane un pezzo del costone che si affaccia sulla spiaggia della Chiaia si è staccato in prossimità del belvedere di via Pizzaco, sull’isola di Procida. Si tratta di una lunga lingua di sabbia sormontata da un’impervia parete rocciosa. I massi si sono improvvisamente staccati dalla dorsale di roccia e sono caduti sull’arenile e in mare. Il materiale (circa 13 metri cubi di detriti) è rotolato lungo il pendio per una decina di metri.

Panico tra i bagnanti, di cui alcuni ragazzi si sono dati subito alla fuga. Si trattava di tre turisti, due ragazzi e una ragazza, per la balneazione. Fortunatamente nessun ferito a detta dei testimoni, solo molta paura. Sul posto gli uomini della guardia costiera, protezione civile, i carabinieri e il 118. La zona è stata recintata e chiusa al transito. Non è la prima volta che si verificano cedimenti dai costoni, interessati dal fenomeno dell’erosione. E’ stata interdetta la balneazione.

print
Pubblicato il 25 agosto 2018
Categorie
AmbienteCampaniaNews

Articoli correlati