Scartato perchè troppo vecchio.

Vincitore di cattedra escluso per superamento limite di età.

Al ricevere questo messaggio, dall’ufficio scolastico della Puglia, è stato  a Luigi Montenegro:

”Aspirante non convocato in quanto non destinatario di proposta di nomina a tempo indeterminato per superamento limite di età”. Il professore chiamato da tutti ”Gigi ”si promette di fare assolutamente ricorso, sia per l’ingiustizia subita ma soprattutto perché con questa assunzione avrebbe raggiunto l’età pensionistica.

Bisogna difendere il diritto al lavoro ad ogni età, anche a 70 anni. Il maxi concorsone di Renzi lanciato nel 2016 non ha escluso altre scoperte. Difatti caso analogo, ma diametralmente opposto, è successo a Palermo con una assunzione alla tenera età di 70 anni.

Parliamo di un concorso non impossibile ma sicuramente difficile e molto dispendioso per i tanti pendolari disposti ad assecondare le tante trasferte, insieme alla loro valigia carica di sogni.

Print Friendly
Pubblicato il 10 agosto 2017
Categorie
Diritti e GiustiziaEsteriInchiesteItaliaMagazineMondoSpeciale giovanili

Articoli correlati