Sequestrata area adibita a discarica abusiva nel Parco Nazionale del Vesuvio

I Carabinieri forestali della Stazione Parco di San Sebastiano al Vesuvio hanno accertato che su un’area di circa 20.000 mq., di proprietà di una ditta di Casalnuovo di Napoli, erano stati scaricati e...

Discarica Pollena.

Carabinieri forestali della Stazione Parco di San Sebastiano al Vesuvio hanno accertato che su un’area di circa 20.000 mq., di proprietà di una ditta di Casalnuovo di Napoli, erano stati scaricati e interrati rifiuti speciali vari.

La discarica abusiva in questione è situata in via Alveo di Pollena Trocchia, una stradina che conduce al Monte Somma, area che ricade nel Parco Nazionale del Vesuvio. Da una prima verifica è emerso lo sversamento illegale e l’interramento di una ingente quantità di inerti da demolizioni e materiali fangosi.

E’ attualmente al vaglio degli inquirenti la posizione dell’amministratore quarantaquattrenne. L’intera area, intanto,  è stata sequestrata dai Carabinieri in attesa di caratterizzazione da parte dell’Arpac.

Fonte foto:Carabinieri Napoli.

 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 11 marzo 2018
Categorie
Area Vesuviana

Articoli correlati