Terzigno, panico in Via Verdi: prende fuoco un’auto in box

Stamani un improvviso incendio causa il panico in Via Verdi a Terzigno.

Oggi pomeriggio, intorno alle ore 14 panico tra gli abitanti del comune di Terzigno. Un’intensa nube di fumo, seguita da alcuni scoppi, ha allertato gli abitanti della zona. Un’auto parcheggiata in un box ha preso improvvisamente fuoco in Via Verdi. Evacuati immediatamente tutti gli abitanti del condominio e dei palazzi adiacenti.

Circa un’ora e mezza dopo, intorno alle 15:30, grazie al pronto intervento di alcuni vigili urbani che si trovavano nelle vicinanze, sono stati allertati i vigili del fuoco della caserma di Castellammare di Stabia, giunti con due autopompe e muniti di maschera. Alcune bombole di gas contenute nel garage sono state prontamente allontanate per evitare ulteriori danni.

 Anche i carabinieri della stazione di Terzigno si sono recati sul posto per effettuare indagini, assieme al Sindaco di Terzigno Francesco Ranieri.  Numerosi gli sforzi per contenere la nube di fumo sprigionata dalle fiamme, visibile anche a notevole distanza. Intorno alle ore 18, contenuto l’incendio, gli inquilini sono rientrati nelle proprie abitazioni, a seguito di un sopralluogo di alcuni tecnici della ditta Enel per accertamenti su possibili cortocircuiti. L’incendio ha innescato una reazione che ha coinvolto, oltre all’auto scoppiata, anche il solaio, completamente distrutto. Il danno è stato fortunatamente contenuto e non c’è alcun ferito, solo molta paura.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 17 Luglio 2019
Categorie
Area VesuvianaNewsTerzigno

Articoli correlati