Uccide un cinese e si costituisce

Il pirata della strada ha travolto e ucciso un 40enne di origini cinesi lungo la stradale 7bis, che dall’area nolana conduce a Caserta. La vittima investita, è stata scaraventata...

Il pirata della strada ha travolto e ucciso un 40enne di origini cinesi lungo la stradale 7bis, che dall’area nolana conduce a Caserta. La vittima investita, è stata scaraventata su una vettura proveniente dall’altro senso di marcia, per poi giacere per terra già esanime. La tragedia si è consumata il giorno della vigilia di Natale, sulla tratta di competenza di Comiziano.

Spaventato, privo di dignità e senso civico, il pirata della strada è scappato via senza prestare il minimo soccorso alla vittima, purtroppo già spirata. Solo poche ore dopo l’accaduto, lo sconsiderato guidatore si è presentato al comando di Polizia di Nola e ha confessato al comandate Pasquale Picone, di essere lui il colpevole dell’omicidio. Dopo gli accertamenti del caso, si è evinto che ha fatto uso di sostanze stupefacenti , per la perizia del caso, cocaina e cannabis, mixata all’alcool. Il giovane 23enne è stato così denunciato a piede libero e si attende il verdetto del giudice.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 27 dicembre 2017
Categorie
Area Nolana

Articoli correlati