Uomo di Ottaviano è morto in spiaggia a Capaccio dopo un malore

Tragedia nel pomeriggio di ieri in località Torre di Mare. Un 47enne colto da malore muore in spiaggia

Da una prima ricostruzione di quanto accaduto, Giuseppe De Vivo di Ottaviano, si fosse appena tuffato in mare per raggiungere la moglie e i figli che stavano facendo il bagno. Poi si è sentito male, forse un infarto fulminante o una congestione. Sono immediatamente intervenuti i soccorsi, è stato portato a riva dal bagnino che ha tentato di rianimarlo. Sul posto anche i sanitari del 118 e gli addetti al salvamento in acquascooter provenienti da Agropoli. Purtroppo per il 47enne non c’è stato nulla da fare.

L’uomo era molto noto a Ottaviano per il suo impegno sociale con la “Contrada San Michele e Piazza Annunziata“. L’associazione lo ricorda così: “Abbiamo perso un caro amico, un fratello. Giuseppe De Vivo era un pilastro fondamentale della nostra Associazione e Contrada. Non potevamo fare a meno della sua presenza. Non potremo fare a meno dei suoi sorrisi e della sua bontà. […] Siamo increduli, addolorati, affranti. […] Ci rimane la fortuna e l’onore di averti conosciuto e frequentato. Riposa in Pace fratello”.

Parole di cordoglio anche dal sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, che scrive in un post: “La comunità ottavianese si stringe intorno alla famiglia e agli amici di Giuseppe De Vivo, morto improvvisamente mentre era in vacanza a Capaccio Paestum. Una tragedia improvvisa, un lutto terribile che ha sconvolto tutti noi. Condoglianze sentite da parte mia e di tutta Ottaviano“.

print
Pubblicato il 12 agosto 2018
Categorie
AttualitàGLobalMagazineOttavianoRLocal

Articoli correlati