Vesuvio. Pasquetta di rifiuti e degrado

+++FotoGallery+++ della Pasquetta poco ecologica nella pineta del Parco Nazionale del Vesuvio

Raccogliendo lo sgomento delle tante associazioni e comitati impegnati in questi giorni a fare azioni di comunicazione sul rispetto dell’ecosistema vesuviano in occasione della tradizionale pasquetta in pineta nell’area che va dalla contrada Osservatorio ad Ercolano passando per via Montagnelle tra Torre del GrecoTrecase e fino a  Terzigno, l’incivilita la fa da padrone.

“Siamo amareggiati e basiti dall’atteggiamento di alcuni gitanti che, in occasione della consueta scampagnata di Pasquetta, hanno dato sfoggio di tutta la loro inciviltà riducendo il Parco del Vesuvio e le aree limitrofe in una discarica a cielo aperto”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore radiofonico Gianni Simioli, come riporta l’edizione odierna de Il Mattino.
“Ci sono giunte diverse segnalazioni circa l’atteggiamento di alcuni gitanti che, dopo il pic nic, hanno abbandonato la spazzatura sul posto e sono andati via. Una consuetudine che testimonia in maniera calzante la maleducazione e la totale mancanza di senso civico che caratterizza alcuni cittadini.
Questa barbarie deturpa uno dei luoghi paesaggisticamente più suggestivi del nostro Paese. Addirittura, in via Montagnelle a Torre del Greco, qualcuno ha ben pensato di approfittare dell’occasione per abbandonare la carcassa di uno scooter.
Speriamo che grazie alle testimonianze di chi era presente sarà possibile identificare gli autori di questi veri e propri sversamenti in modo di punirli in maniera severa.
Solo attraverso una stringente attività di censura si potrà convincere alcuni individui che i parchi naturali non sono delle pattumiere” conclude l’esponente dei Verdi.

Nonostante campagne social e avvertimenti alle istituzioni, il malcostume all’ombra del Vesuvio la fa sempre da padrone. E tutto questo scempio proprio nel giorno dell’Earth Day, la Giornata mondiale della Terra 2019 fa notare Zero Waste Campania.

 

 

Fonte: Il Mattino e Zero Waste Campania

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 23 Aprile 2019
Categorie
AmbienteArea VesuvianaCategorieMagazineNewsRLocal

Articoli correlati