Allarme meningite: grave una bambina di 2 anni di Boscoreale

Dopo una febbre che non diminuiva, la bambina è in rianimazione al Cotugno

E’ di Boscoreale la bambina di due anni  ricoverata al Cotugno per la meningite. Da giorni, la piccola, aveva una febbre che non accennava a diminuire: i genitori  l’hanno accompagnata prima all’ospedale di Boscotrecase, dove, visti i sintomi (comparsa di alcune lesioni emorragiche, segno di un’infezione in atto), i medici hanno optato per il trasferimento d’urgenza al Santobono, di qui al Cotugno, ospedale specializzato nella cura delle malattie infettive. La bambina, attualmente in gravi condizioni, è ricoverata in rianimazione.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 13 Ottobre 2019
Categorie
Area VesuvianaAttualitàCampaniaItaliaMagazineNewsRLocalSpeciale

Articoli correlati