In arrivo le strisce rosa a San Giuseppe Vesuviano

Con un simpatico simbolo raffigurante una cicogna, saranno destinate a migliorare la qualità della vita delle donne gravide

Una questione di civiltà. Le donne in dolce attesa non sempre riescono ad avere vita facile, poichè il pancione non permette loro di muoversi agilmente. E il disagio, di sovente, si presenta quando bisogna trovare parcheggio, soprattutto in luoghi maggiormente trafficati, come ad esempio le scuole. E allora, con un simpatico simbolo di cicogna, ecco le strisce rosa, che intendono perseguire lo scopo di migliorare maggiormente la vita dei cittadini, come in questo caso le donne gravide, che potranno usufruire di aree riservate destinate al parcheggio.

Le strisce sono già state applicate negli anni precedenti presso diversi comuni dell’area vesuviana per sostenere concretamente le donne in gravidanza che non vogliono rinunciare alla guida. L’iniziativa è stata promossa dalla Commissione Pari opportunità in sinergia con l’amministrazione comunale, che sta coinvolgendo i tecnici e gli operai, coordinati dal Maggiore Raffaele Tortora, che in queste ore stanno procedendo nel contrassegnare le aree di parcheggio.

Per il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano: Con questa iniziativa veniamo incontro ad un’esigenza concreta delle donne di San Giuseppe Vesuviano: poter vivere meglio gli spazi della città durante il periodo della dolce attesa.” E ancora: “Si tratta di una questione di civiltà, come lasciare un posto a sedere libero in una sala d’attesa a chi ne ha più bisogno o dare la precedenza in una fila. Le strisce rosa aiuteranno a diffondere un cultura di maggiore attenzione e rispetto per chi ha più bisogno».

Print Friendly
Pubblicato il 21 giugno 2017
Categorie
PoliticaSan Giuseppe Ves.

Articoli correlati