Arte a Napoli: “Paesaggi interrotti” proroga fino al 28 ottobre 2020

Il reale e l’immaginario si incontrano nei pastelli di Lucio Salzano a Palazzo Venezia.

Il reale e l’immaginario si incontrano nei pastelli di Lucio Salzano a Palazzo Venezia. Grazie al grande consenso di pubblico che Paesaggi Interrotti ha ricevuto nei suoi primi giorni di esposizione, l’apertura al pubblico è stata prorogata fino a mercoledì 28 ottobre, sempre con modalità di ingresso contingentato.

I pastelli a olio sono i protagonisti di un percorso che guida lo spettatore in un viaggio nell’esplorazione di stati d’animo comuni, di timori palpabili che mettono in luce la fugacità dei nostri tempi più recenti.

Ma lo fa attraverso un ventaglio di armonie cromatiche che infondono speranza nel loro emergere dalla profondità degli abissi Oltremare.

Artista poliedrico, attivo sin dagli anni ’80 in ambito teatrale, negli ultimi 5 anni Salzano si è dedicato all’esplorazione del linguaggio visivo che passa dalla punta di un pastello piuttosto che dalla macchina da presa.

Il corpus di opere è composto da pastelli a olio e tecnica mista su cartone e masonite, realizzati dal 2015 a oggi, alcuni dei quali inediti e realizzati site-specific per l’evento.

Tra le opere presenti ce n’è una che ha già goduto dell’attenzione di oltre 200.000 spettatori. Parlo dell’opera che è in acquisizione temporanea da settembre 2018 presso il Museo Nazionale di San Martino a Napoli: Le dimensioni dell’arte live experience.

Questo lavoro è stato realizzato in estemporanea durante la performance di apertura della personale Segni nella Certosa, insieme con Antonio Onorato che ha accompagnato il gesto pittorico con il prezioso tocco della sua breath guitar.

«È palpabile in queste opere il tentativo di raggiungere un più giusto equilibrio tra il totale abbandono al flusso caotico del divenire e una tensione più riflessiva – spiega Antonio Grieco, curatore del testo critico – che gli consenta di controllare le modalità stesse in cui si svolge il processo creativo».

Paesaggi Interrotti

fino al 28 ottobre

Palazzo Venezia – via Benedetto Croce 19 – Napoli
Orari: lunedì-giovedì, ore 10.30-13.30 e 15.30-19.00
venerdì-domenica, ore 10.30-13.30 e 15.30-21.00

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 22 Ottobre 2020
Categorie
CampaniaCategorieCulturaEventiGLobalMagazineNews

Direttore Responsabile Report Magazine e Report Napoli

Articoli correlati