Ballottaggio San Giuseppe V., Catapano riparte subito per la volata finale

All'indomani dell'esito ufficiale delle Elezioni Amministrative, il sindaco uscente analizza i numeri e riparte in vista del ballottaggio

Una manciata di voti lo hanno separato dalla riconferma al primo turno di queste Elezioni Amministrative di domenica scorsa a San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano riparte per questo ultimo sprint finale verso il ballottaggio del 24 Giugno prossimo. Il sindaco uscente lo percepì prima di tutti, già verso la fine dello spoglio, alle 4 del mattino, quando molti ancora non volevano crederci che serviva un secondo turno di votazioni per riconfermare la sua carica per riportare la squadra al governo locale della città. Il sindaco uscente leggeva i numeri alla lavagna elettronica nel suo comitato di Via XX Settembre, quando mancavano i risultati, seppur ufficiosi, di quattro sezioni, ormai convinto del ballottaggio e già pensava come riavviare il motore elettorale per altri 15 giorni.

Dall’alto dei suoi 7.758 voti presi, con oltre il 46 per cento, che lo hanno separato dal secondo Agostino Antonio Ambrosio che ha ricevuto 3.226 preferenze, molti meno della metà di quelli di Catapano, riparte una seconda campagna elettorale fino al ballottaggio del prossimo 24 Giugno. Vinvenzo Catapano è immediatamente ripartito con un post, non solo di ringraziamento, ma anche una dichiarazione d’amore e di orgoglio: “Ci siamo andati vicino – scrive tutto in maiuscolo, come per voler urlare alla città per farlo sentire a tutti – per un soffio. Ma l’amore che mi avete dimostrato è travolgente. Emozionante“. Poi conclude: “E’ un amore che alimenta il mio animo. Orgoglioso di essere Sangiuseppese fino al midollo delle mie ossa. Orgoglioso di essere il Vostro sindaco. Orgoglioso, sempre, fino all’ultimo dei miei giorni, di essere stato al Vostro fianco“. Poi conclude con un “Vi amo“.

print
Pubblicato il 15 giugno 2018
Categorie
CategorieMagazineNewsPoliticaSan Giuseppe Ves.

Articoli correlati