Chievo-Napoli: bar di Verona devastato dagli ultras campani

3 furgoni e 5 auto hanno circondato la struttura, il proprietario ha parlato di “danni per migliaia di euro"

Quaranta tifosi napoletani hanno circondato e devastato il “Caffe’ Oro Bianco” in Corso Cavour a Verona, prima della partita Chievo-Napoli.

Stando alle testimonianze, al momento del raid, avvenuto poco dopo mezzogiorno, erano presenti all’interno del ritrovo dei tifosi del Verona circa 15 persone, tra cui due bambini.

I campani, muniti di spranghe e coltelli, hanno sfondato la vetrina e lanciato in aria i tavoli  prima di barricarsi per alcuni minuti all’interno dell’esercizio commerciale.

Il proprietario del locale, come riportato da “Il Fatto Quotidiano”, ha parlato di “danni per migliaia di euro”.

Dure le parole del deputato M5s Mattia Fantinati, il quale, dopo essere venuto a conoscenza dei fatti, ha dichiarato: “Chi assale è distrugge un bar con spranghe e coltelli non è più definibile ‘tifoso’ ma soltanto delinquente”.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 6 Novembre 2017
Categorie
CalcioNewsSSC Napoli

Articoli correlati