Comincia la ripresa: #riaccendiamoSORRENTO e #riparTIAMO

L'iniziativa in segno di ottimismo per la ripresa post-Covid19 del turismo. Sorrento pronta a ripartire da lunedì 18 maggio.

In attesa delle direttive del Ministero della Salute sulla presunta, imminente apertura delle attività a partire dal 18 maggio, le amministrazioni comunali, in particolare le zone costiere, si preparano ad accogliere i turisti con ottimismo, nel rispetto delle norme di sicurezza. Ecco quindi, un primo segnale di ripresa, con iniziative volte ad incentivare il turismo.

L’iniziativa, promossa da Confcommercio, in collaborazione con il Comune di Sorrento, precede di due giorni la riapertura di molte attività. Sabato 16 maggio, alle ore 20.30, tanti negozi, bar, alberghi, ristoranti, stabilimenti balneari ed altri esercizi pubblici, riaccenderanno le luci delle vetrine e dei locali, come segnale di ottimismo per il futuro dell’economia locale. Ad aderire anche la Fondazione Sorrento ed il Museo Correale di Terranova, che illumineranno i rispettivi edifici, nonché taxi e Ncc. presenti per dare voce agli slogan, scelti come hashtag della manifestazione: #riaccendiamoSORRENTO e #riparTIAMO.

Un segnale forte quello lanciato dai comuni della penisola sorrentina e delle zone costiere della Campania: «Il primo giugno saremo pronti a riaprire e riapriremo». Le principali località balneari italiane lanciano la sfida al Governo e alle Regioni, come sostiene anche Giuseppe Cuomo, sindaco di Sorrento. Grande ambizione e volontà di risollevare le sorti del Paese.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 15 Maggio 2020
Categorie
CampaniaEconomiaNews

Articoli correlati