Da Palma Campania (NA) parte la rassegna itinerante EcoCiak di UCSA con il goal SDG 6

Il 10 settembre si inizia con la prima pellicola del regista Todd Haynes dal titolo "Cattive acque"

Inizia con la prima pellicola del regista Todd Haynes dal titolo “Cattive acque” la rassegna cinematografica EcoCiak in programmazione il 10 settembre (ore 20.30) negli spazi all’aperto del Comune di Palma Campania (Via Municipio, 74).

La rassegna è stata resa possibile grazie all’Ufficio Comune per la Sostenibilità Ambientale – UCSA (l’Ufficio che coordina e pianifica molteplici attività negli ambiti energia, cambiamenti climatici e sostenibilità ambientale) dei Comuni di Palma Campania, San Giuseppe Vesuviano, San Gennaro Vesuviano e Striano; organizzata, nei vari Comuni, da realtà associative che hanno partecipato al bando.

L’evento inizierà con il saluto del sindaco di Palma Campania, Aniello Donnarumma, a seguire gli altri interventi istituzionali e la proiezione del film. L’evento si concluderà con un incontro – dibattito con la Dottoressa di ricerca in Scienze e Ingegneria del Mare, Luisa Sbrescia.

La presenza del “nostro” fiume Sarno offre spunto a profonde riflessioni sull’importanza dell’acqua al goal 6 degli obiettivi di sviluppo sostenibile. In particolar modo durante il periodo del lockdown, nel quale le aziende erano chiuse, le acque del fiume Sarno erano limpide e piene di vita, purezza e limpidezza che purtroppo sono terminate con la ripresa della attività.

Nel pieno rispetto della normativa di contenimento del contagio da Covid-19, oltre alla mascherina e a tutte le attenzioni richieste, sarà obbligatoria la prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili, con l’app “Eventbrite”.

Sul sito dell’UCSA (www.UCSA.EU) è possibile consultare l’elenco completo e aggiornato della programmazione dei film fino ad ottobre 2020.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 9 Settembre 2020
Categorie
AmbienteCampaniaCategorieDiritti e GiustiziaEventiGLobalMagazine

Articoli correlati