Esplosione in fabbrica Adler: gli ultimi aggiornamenti contano feriti e un decesso

Gli ultimi aggiornamenti della tragedia che ha coinvolto poche ore fa la fabbrica Adler di Ottaviano

Da poche ore si è consumata la tragedia che ha coinvolto la fabbrica di plastica del gruppo Adler di Ottaviano. I vigili del fuoco, i carabinieri e i medici erano sul posto per tenere sotto controllo uno scenario inaspettato. ”Uno scenario apocalittico” avrebbe detto uno degli operai . Gli ultimi aggiornamenti contano due feriti, di cui uno in gravi condizioni portato d’urgenza all’ospedale di Nola, un secondo trasferito al Cardarelli di Napoli. Purtroppo in quest’esplosione è stato coinvolto e ha perso la vita anche un 55enne di Ottaviano.   Il sindaco, Luca Capasso, rammaricato e colpito dall’accaduto, scrive sui social:”Ottaviano è stata colpita da una tragedia terribile, che ha provocato un morto e due feriti. Chiedo scusa se soltanto adesso lo faccio, ma sono stato impegnato sul posto, come potete immaginare: vi chiedo di chiudere le finestre a scopo precauzionale, in attesa dell’Arpac che effettuerà a brevissimo tutti i rilievi. Ripeto: si tratta di una precauzione. Vi terrò aggiornato su tutti gli sviluppi, ma ora è soprattutto il momento di pregare per la vittima di questo bruttissimo evento e per i feriti.”

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 5 Maggio 2020
Categorie
Area VesuvianaAttualitàCampaniaItaliaNewsRLocalSpeciale

Articoli correlati