Nuovo inferno sul Vesuvio: Situazione critica, ecco tutti gli aggiornamenti

Non sembra placarsi l’emergenza incendi sul Vesuvio. Hanno ripreso vigore vari focolai, infatti, tra Torre del Greco, Somma Vesuviana, San Giuseppe Vesuviano e Terzigno a causa anche del forte...

Non sembra placarsi l’emergenza incendi sul Vesuvio. Hanno ripreso vigore vari focolai, infatti, tra Torre del Greco, Somma Vesuviana, San Giuseppe Vesuviano e Terzigno a causa anche del forte vento, che sta ostacolando, inoltre, le operazioni di spegnimento.

Situazione critica in particolar modo a Torre del Greco, dove rischia di essere evacuato l’ospedale Maresca, insieme ad alcune abitazioni. A preoccupare, inoltre, l’impianto gpl presente in alcune di esse che potrebbe far diventare la situazione ancora più tragica di quanto non lo sia già. Sul proprio profilo Facebook, il vice sindaco di Torre del Greco, Romina Stilo, ha lanciato un grido di disperazione: “Lasciate le case dove sta avanzando il fuoco !! Riparo alla scuola Angioletti!! Il vento sta portando le fiamme nelle case!!“.

Intanto sono stati richiamati in Francia i canadair intervenuti in settimana, a causa di un incendio sul territorio francese. In questo momento sono operativi circa tre canadair, che si spostano intervenendo nelle varie zone di emergenza, che sembra aver colpito perfino Capaccio.

Anche a Somma Vesuviana c’è una situazione molto critica che ha visto l’intervento del canadair. Inoltre, le condizioni avverse del meteo non permettono l’intervento degli elicotteri.

Print Friendly
Pubblicato il 16 luglio 2017
Categorie
Area VesuvianaCampaniaNewsSan Giuseppe Ves.Terzigno

Articoli correlati