Isdera Commendatore GT: spazio alla supercar elettrica tedesca

E’ stata presentata al Salone di Pechino 2018 la supercar elettrica firmata da Isdera, casa automobilistica tedesca nata nel 1969 e da anni specializzata nella realizzazione di veicoli ad alte prestazioni, solo...

E’ stata presentata al Salone di Pechino 2018 la supercar elettrica firmata da Isdera, casa automobilistica tedesca nata nel 1969 e da anni specializzata nella realizzazione di veicoli ad alte prestazioni, solo e sempre su ordinazione. La vettura in esame oggi è la Isdera Commendatore GT,  coupé con portelloni ad ali di gabbiano che intende far esplodere il piccolo marchio europeo sul palcoscenico mondiale della mobilità elettrica.

Il design è sobrio ed elegante grazie a curve e superfici semplici, il tutto funzionale all’aerodinamicità, in linea con lo stile Isdera. Per quanto concerne l’aspetto prettamente motoristico monta due propulsori elettrici, uno per asse, potendo dunque usufruire di una trazione integrale molto avanzata. I motori sono alimentati da un pacco batterie da 105 kWh, che consente loro un’autonomia importante in rapporto ai tempi di ricarica.

La potenza complessiva è di ben 804 cv, con una coppia bruciante di 1060 Nm. L’autonomia che dichiara la casa è di circa 500 chilometri, dato che desta preoccupazioni considerevoli da parte dei competitors, prima su tutti la Tesla. La Isdera sfrutta inoltre la tecnologia di ricarica rapida: l’80% di energia si ottiene in soli 35 minuti. Le altre note di rilievo sono evidenziabili nelle  prestazioni;  la Commendatore GT assicura un’accelerazioni da 0 a 100 km/h in 3,7 sec e una velocità massima che supera i 300 km/h , limitata elettronicamente a 250 km/h. Di questo modello produrranno solo due esemplari, per rispettare la tradizione Isdera. Non sono ancora disponibili i dati relativi ai prezzi, all’uscita ufficiale e soprattutto chi sono i fortunati acquirenti.

print
Pubblicato il 24 aprile 2018
Categorie
Motori

Articoli correlati