Marano: aggredisce la mamma e la sorella per soldi. 25enne arrestata

Aggrediva costantemente i familiare per ottenere soldi, probabilmente per droga

Non era la prima volta che la 25enne di Marano aggredisse madre e sorella per ottenere soldi, molto probabilmente per problemi di droga. Le due vittime, esasperate, hanno invocato l’intervento dei Carabinieri. Entrando nell’abitazione di famiglia, trovano la 25enne aggredire la madre a calci e pugni, minacciandola di morte. Il dramma si è concluso quando i militari della Sezione Radiomobile di Marano hanno bloccato la ragazza arrestandola.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 30 Novembre 2019
Categorie
Area VesuvianaAttualitàCampaniaDiritti e GiustiziaItaliaMagazineNewsRLocalSpeciale

Articoli correlati