Napoli, agenzia viaggi truffa decine di persone

Numerose le denunce contro una nota agenzia di viaggi napoletana che avrebbe truffato decine di cittadini per migliaia di euro.

Una nota agenzia di viaggi sita in Via Duomo risulta chiusa da giorni, dopo aver truffato famiglie e coppie di cittadini napoletani. La coppia che gestisce l’agenzia avrebbe raggirato i clienti che, sicuri all’indomani della partenza, hanno appreso con stupore l’assenza di qualsiasi prenotazione. In decine si sono concentrati all’ingresso dell’attività, trovandola chiusa. Sono state quindi esposte varie denunce alla Questura di Napoli.

Dalle testimonianze rilasciate, risulta un danno di migliaia di euro, investiti dai clienti per poter godere di una vacanza evasiva dopo il lungo periodo pandemico vissuto. Cospicue le somme devolute singolarmente da alcuni cittadini, per prenotazioni di hotel, voli, soggiorni e lidi. Sul caso è stata aperta un’inchiesta da parte della Questura per accertarsi della truffa. Ancora nessuna notizia dei titolari dell’agenzia, che sembrano scomparsi dallo scorso giovedì. Rabbia e delusione dei clienti, che con rammarico non potranno partire per le mete vacanziere, ma che sperano, in ogni caso, nel rimborso delle somme versate. La notizia è stata diffusa sui social mediante alcuni Tik Tok e condivisa nella giornata di ieri dal Consigliere Regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 15 Agosto 2021
Categorie
AttualitàCampaniaNews

Articoli correlati