Palma Campania (NA), la presentazione della scultura dedicata al Carnevale

Diretta Facebook per inaugurare la scultura di Lucio Perone

Sarà inaugurata domani, martedì 16 febbraio alle 15.30, con una diretta facebook dalla pagina ufficiale del Carnevale Palmese, la prima scultura dedicata al Carnevale di Palma Campania realizzata dall’artista Lucio Perone.

Perone ha esposto in importanti musei e gallerie in Italia e all’estero, in mostre personali e collettive, in particolare al MACRO di Roma, alla Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano, ad Artissima a Torino, all’Art Bruxelles di Bruxelles, alla Galleria Mimmo Scognamiglio di Napoli, alla Galleria Ronchini di Terni, alla Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Arezzo. Ha partecipato inoltre alla Quadriennale di Roma e al “Premio Mario Razzano” presso il Museo del Sannio a Benevento. Ha inoltre progettato l’opera site specific per la fermata della stazione Circumvesuviana nella metropolitana di Napoli e l’installazione urbana in pazza del plebiscito a Napoli.

Il vernissage virtuale, voluto dall’amministrazione comunale e promosso dall’assessorato alla cultura retto da Elvira Franzese, consentirà di puntare i riflettori sul Carnevale Palmese, nonostante l’emergenza sanitaria ed il conseguente e inevitabile lockdown. In questi giorni, sono stati trasmessi on line e sui social filmati e contributi fotografici riguardanti la storia del Carnevale Palmese e, nel corso di una conferenza stampa, è stata resa nota anche l’adesione delle Quadriglie a  Carnevalia, l’Associazione Nazionale dei Carnevali d’Italia.

“Stiamo programmando il futuro del Carnevale Palmese, che dall’anno prossimo tornerà a richiamare migliaia di persone e tornerà ad essere una festa di partecipazione ed entusiasmo. Seppure a distanza, abbiamo pensato ad iniziative di qualità anche in questi giorni così complicati”, dichiarano il sindaco Nello Donnarumma e il consigliere delegato al Carnevale, Nello Nunziata.

 

Fonte: C.S.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 15 Febbraio 2021
Categorie
Area VesuvianaAttualitàCategorieCulturaEventiGLobalMagazineNewsRLocal

Articoli correlati