Poggiomarino. Riapre il Parco Archeologico Naturalistico di Longola +++VIDEO+++

Dal 26 giugno nel weekend con visite guidate

Dal 26 giugno riapre al pubblico il Parco di Longola a Poggiomarino. un traguardo raggiunto per ferma volontà dell’Amministrazione poggiomarinese guidata dal Sindaco Maurizio Falanga.

All’evento di presentazione alla stampa che si è tenuto mercoledì 23 giugno erano presenti, oltre al Sindaco Falanga, le Assessore di Poggiomarino Maria Carillo e Rachele Sorrentino, anche il Direttore del Parco Archeologico di Pompei, Gabriel Zuchtriegel (VIDEOINTERVISTA).

L’Assessore Sorrentino, con la delega agli eventi, ha aperto la conferenza di presentazione prendendo spunto dalla parola “serendipity“, che vuol dire “fare felici scoperte per puro caso” così come è avvenuto per la scoperta di reperti durante i lavori per la realizzazione di un depuratore, nell’anno 2000.
L’Assessore Carillo ha ringraziato la squadra che ha reso possibile la riapertura dopo tre mesi di lavoro intenso e ha dichiarato su Longola: “Sarà un attrattore culturale e turistico anche rispetto al nascente Polo turistico locale dell’Area Vesuviana“.
Il Direttore del Parco di Pompei, dopo aver ringraziato il personale della soprintendenza che ha preso parte ai lavori nel sito di Longola, ha spiegato che la rete non può prescindere da un contenuto culturale che lega agli altri siti, valorizzando così i cosiddetti siti minori.
Infine l’intervento del Sindaco Falanga che, ringraziando i presenti e in particolare il Direttore del Parco, ha voluto sottolineare che “oggi è una giornata importante, perché ci abbiamo messo cuore e tanto lavoro perché crediamo in Longola. Era un sito abbandonato a se stesso e questo ci ha un po’ sconfortato e spaventato, ma siamo riusciti a giungere ad un ottimo risultato”.

Poi conclude soffermandosi sulla gestione del sito: “è un polmone verde per i cittadini di Poggiomarino, per le loro attività culturali e ricreative. Oltre che avere una connotazione archeologica e naturalistica, come visibile nella nuova cartellonistica”.
“Punteremo sul turismo – aggiunge il Sindaco – con un rilancio di Longola. Con l’aiuto dei Poggiomarinesi che dovranno conoscere il sito e pubblicizzarlo fuori dal territorio di Poggiomarino”.

Infine, conclude Falanga: “da oggi partiranno una serie di eventi di qualità, via via crescendo negli anni a seguire, per il rilancio di questo territorio”.

 

Guarda la VIDEO INTERVISTA del Direttore del Parco Archeologico di Pompei, Gabriel Zuchtriegel

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 26 Giugno 2021
Categorie
AmbienteCategorieCulturaMagazineNewsPoggiomarinoRLocal

Articoli correlati