Terzigno: assembramenti in strada, il sindaco «Tornano i presidi fissi per controlli e multe»

Dopo una serie di segnalazioni di assembramento per le strade del paese, il sindaco reagisce duramente

Dopo una serie di segnalazioni di assembramento per le strade del paese, il sindaco, Francesco Ranieri, reagisce duramente. In un video social il sindaco si esprime in questi termini : «Tutte le segnalazioni sono totalmente confermate dopo un mio personale giro di perlustrazione, sono arrabbiatissimo. Come posso pretendere dai giovani quando noi adulti diamo un pessimo esempio? Dopo quanto visto sabato sera e ieri mattina ho previsto presidi fissi delle autorità preposte. Dispiace, ma non posso fare altrimenti» . Con estrema fermezza sostiene di non consentire a nessuno di mettere in crisi il duro lavoro svolto in questi due mesi di lockdown e conclude invitando  i cittadini ad uscire solo per determinate esigenze e muniti di mascherine.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 11 Maggio 2020
Categorie
AttualitàCampaniaItaliaMagazineNewsRLocalSpecialeTerzigno

Articoli correlati