Truffa a Marigliano: reddito di cittadinanza e lavoro abusivo

Percepiva il reddito di cittadinanza e lavorava a nero: denunciato un trentenne di Marigliano che lavorava a nero in un autolavaggio abusivo.

A seguito di vari controlli dei carabinieri forestali della stazione di Marigliano nel territorio del comune di Castello di Cisterna, sono state scoperte numerose infrazioni ambientali.

Tra queste, due persone denunciate per smaltimento illecito di rifiuti: avevano lasciato su strada un mezzo adibito al trasporto di rifiuti dal cui cassone filtravano liquami maleodoranti.

È stato inoltre sequestrato un autolavaggio abusivo e denunciato il titolare, nonché uno dei dipendenti in “nero”, un 30enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. Secondo quanto riscontrato dai militari, l’uomo percepiva il reddito di cittadinanza.

I militari hanno notificato 15 sanzioni amministrative per un totale di 25mila euro.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 9 Novembre 2019
Categorie
Area VesuvianaCampaniaNews

Articoli correlati