+++ULTIM’ORA+++ TERREMOTO, fortissima scossa nel Mar Tirreno tra Calabria e Sicilia

Una violenta scossa di terremoto è stata registrata dall'INGV nel cuore del mar Tirreno alle 22.02

L’ipocentro del terremoto di magnitudo 5.7 è stato localizzato a ben 474 km di profondità. Il sisma è avvenuto nel cuore del mar Tirreno, a ridosso del bacino del Marsili. Esattamente l’epicentro del sisma è stato localizzato a poco meno di 50 km dal vulcano sottomarino e oltre 100 km dalle coste settentrionali della Sicilia.

Il terremoto è stato avvertito lievemente sulle coste tirreniche di Sardegna , Lazio, Campania, Calabria e Sicilia come dimostrato dalle numerose segnalazioni giunte in redazione.
Il tremore è stato avvertito, secondo le segnalazioni da Palermo, Reggio Calabria, Messina, Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia, Cosenza, Salerno e Napoli. Il terremoto è stato percepito lievemente anche in Sardegna, in Basilicata e nel Lazio, specie fra le province di Roma e Latina.

Ecco la segnalazione dell’INGV:

Un terremoto di magnitudo ML 5.7 è avvenuto nella provincia/zona Tirreno Meridionale (MARE) il

  • 28-10-2016 22:02:44 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 39.16, 13.74

ad una profondità di 474 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato il 28 Ottobre 2016
Categorie
Italia

Articoli correlati