La Sony ritorna a produrre vinili

Dopo quasi trent’anni la Sony Music torna a produrre vinili in proprio e aprirà una fabbrica in Giappone nel marzo 2018. La multinazionale aveva smesso la produzione casalinga del...

Produzione di vinili.

Dopo quasi trent’anni la Sony Music torna a produrre vinili in proprio e aprirà una fabbrica in Giappone nel marzo 2018. La multinazionale aveva smesso la produzione casalinga del supporto nel 1989 dopo l’avvento dei cd.

Secondo i dati della Bpi, l’industria di settore inglese, nel 2016 le vendite di vinili hanno raggiunto i livelli di prima del 1991. Da qui la decisione di riprenderne la produzione. Alcune indiscrezioni  hanno svelato che la prima ondata di vinili dovrebbe riguardare principalmente musica giapponese.

Quest’anno diverse nuove aziende che producono vinili sono nate negli Stati Uniti, da Detroit a Miami. In Europa, invece, le fabbriche  riescono a produrre circa centomila pezzi al giorno, una cifra che pare non soddisfare più le richieste d’acquisto.

Print Friendly
Pubblicato il 1 luglio 2017
Categorie
Tecnologia

Articoli correlati